Questo sito fa uso di cookies propri e di terze parti per fornire una migliore esperienza di navigazione ai propri utenti.

La sensazione di gonfiore e stanchezza delle gambe dopo una giornata di lavoro o una serata di divertimento è un disturbo molto diffuso.

Se anche tu sperimenti stanchezza o gonfiore delle gambe dopo una giornata puoi seguire queste semplici regole per alleviare i sintomi:

  1. Camminare per almeno 20/30 minuti al giorno e fare uno sport come nuoto e ciclismo.
  2. Prima di andare a letto fare brevi docciature alle gambe con acqua fredda e , la notte, meglio dormire rialzando il materasso lì dove si appoggiano le gambe.
  3. Scendere e salire le scale a piedi con passo deciso
  4. D'estate prendere l'abitudine, al mare, di passeggiare con l'acqua appena sopra il ginocchio.
  5. Seguire una alimentazione leggera e molto "mediterranea", con fibre, liquidi, frutta e verdura. Più pesce che carni bianche.
  6. Calzare sempre scarpe comode e riservare i tacchi alti solo alle serate speciali. Il tacco consigliato “ per tutti i giorni” è di circa 3-5 centimetri.
  7. Fare periodicamente massaggi linfodrenanti per favorire la circolazione sanguigna e linfatica.
  8. Bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno per mantenere l'idratazione cutanea a livelli ottimali, evitando il fumo, troppi caffé, sale , superalcolici e bibite gassate.
  9. Indossare abiti comodi togliendo dalla biancheria intima gli indumenti che danno prurito e lasciano segni rossi, gambaletti e calze autoreggenti.
  10. Muovere spesso le gambe senza rimanere seduti o immobili in piedi per troppo tempo e tenere le gambe accavallate solo qualche secondo, non di più.